Google+

lunedì 11 giugno 2012

Snake's bones - nascita del braccialetto

Tempo fa stavo cercando un'idea per un nuovo progetto per FGM n°27 e stavo pensando di proporre una maglia europea; semplice, esteticamente gradevole e non troppo complessa da spiegare e realizzare.
Però una volta realizzata una certa porzione di maglia, mi sono accorto che non mi convinceva, mi sembrava uno scheletro vuoto...

   
Ho cominciato quindi a pensare a come sorreggere quello scheletro, a cosa aggiungere per dare un po' di carattere a quel mucchio di anellini intrecciati.

Ho quindi pensato al filo di cuoio; ho fatto un paio di prove con due diametri diversi ed una volta trovato il diametro adatto, ho infilato due fili ai due lati del bracciale. L'effetto era fantastico! Mi è subito piaciuto un sacco!
A quel punto è bastato agganciare i fili di cuoio con la maglia ed il bracciate era finito.

acciaio e canna di fucile
   
Ho un debole per questo bracciale, che per il suo aspetto mi ricorda lo scheletro di un serpente (da qui il nome), e l'ho subito realizzato in altre varianti di colore;


argento antico e rame antico
rame antico
oro

Ancora non ne ho fatto uno per me, ma solo perchè non sono ancora riuscito a scegliere la variante di colore che preferirei indossare! 


A presto!

Tre8bre


Snake's bones è su Artesanum:

2 commenti:

Chiara ha detto...

Questo bracciale mi piace un sacco! mi sa che mentre tu decidi il colore io vado di argento e nero, che va con tutto ;p

tre8bre ha detto...

hihihi :-D